Menu

Il Venerdì

Il Venerdì Di ImpattoSonoro #35: Le Migliori Canzoni Di Vasco…

Si incattivisce, e continuerà ad incattivirsi questa perfida rubrica  dedicata fondamentalmente al nulla. Perchè dopo una settimana e più di fatica, abbiamo bisogno di oziare, parlare di cose di cui parleremmo in un qualsiasi bar sport globale, o seduti su una panchina tra una trentina d’anni, ma più probabilmente anche prima. Oggi si parla di Vasco, Brondi e Rossi.

Le migliori canzoni di Vasco…
..Brondi, verrebbe da dire.
Ma già la blogosfera tutta sembra essersi arenata, con uno slancio di incredibile e improponibile sarcasmo, in una danza propiziatrice per ritiro dalle scene, dopo quello di Vasco Rossi, del povero Vasco Brondi, avvalorando sempre più la tesi sostenuta dagli esimi Cani sulla paradossale nozione di popolarità nel popolo indie.
Dunque, Vasco Rossi ha annunciato il suo ritiro delle scene. Non c’ha più er fisico. O forse, ha accumulato un tesoretto sufficiente da garantirsi una pensione più che dignitosa o l’acquisto di una qualche squadra di serie B inglese.
Non vogliamo fare i moralisti, dire che il primo Vasco Rossi era fico, era rock, era vero o quant’altro. Per quanto possa essere tutto rispettabilissimo, quello che abbiamo davanti gli occhi è la figura di un patetico intrattenitore di mezza età, specchio raffazzonato di un’Italietta ormai in disuso, che si raccoglie negli stadi a sperperare con adorazione.
Per dovere di informazione, abbiamo comunque cercato di stilare una lista delle miglori canzoni di Vasco Rossi. Dopo un’attenta e forsennata decisione tra i vertici di questa rubrica, abbiamo optato per una sola canzone, probabilmente la più rappresentativa di quest’ultima lunga parte della carriera di Vasco Rossi.
Buon ascolto.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XFkzRNyygfk[/youtube]

Ops.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Articoli correlati

Close