Menu

SPARROW AND THE WORKSHOP: il 22 ottobre a Bologna l’unica data in Italia

Dopo il sorprendente album d’esordio Crystall Fall, la band di stanza a Glasgow arriva in Italia per un’unica data per presentare il nuovo Spitting Daggers uscito su Distiller Records e distribuito in Italia da Goodfellas a settembre.

Prodotto e mixato dalla mente fervida e appassionata di Leo Abrahams – chitarrista, arrangiatore e produttore che ha collaborato con personalità quali Grace Jones, Nick Cave, Paul Simon, Brian Eno e David Holmes (famoso per le sue colonne sonore – vedi Ocean 12) – sarà preceduto dal singolo “Snake in The Grass”

La band, composta da Jill O’ Sullivan – Voce/Chitarra/Violino – nata a Belfast e cresciuta a Chicago, Welsham Nick Packer – Chitarra/Basso e lo scozzese Gregor Donaldson – Batteria/Voce è cresciuta moltissimo negli ultimi anni e di certo rappresenta oggi una delle realtà piàù interessanti della Gran Bretagna.

La voce di Jill si è fatta più matura e riesce a spaziare nello stile. A volte sembra di avvertire la leggerezza di Sandy Denny mentre altre ci troviamo di fronte alla profondità e sensualità di PJ Harvey. Dall’altra parte c’è Gregor che accompagna Jill nelle linee melodiche mentre percuote e martella la sua batteria. Per finire c’è Nick che suona il ‘BASSTARD’, uno strumento che combina basso e chitarra insieme. Il tutto suona sorprendente. Vederli dal vivo è una vera esperienza. Decisamente scarna ed essenziale ma colma di pura energia folk rock.

L’album è stato scritto nella pausa tra due tour verso fine 2010. In quell’anno Gregor e Nick hanno imparato a suonare il trombone e il corno, due strumenti che ritroviamo infatti nella bellissima “Our Lady Of The Potatoes”, canzone ispirata al romanzo di Duncan Sprott che racconta la storia dell’amante quattordicenne di Luigi XV.

C’è qualcosa di nuovo nell’aria. La capacità di Sparrow And The workshop di passare dall’innocente semplicità all’oscura complessità, dall’intima delicatezza all’improvvisa forza del crescendo post rock, è del tutto peculiare. Forse è per questo che la stampa Uk li ha paragonati a band quali Jefferson Airplane, Talking Heads e perfino Black Sabbath (?!?!?).

Noi invece preferiamo pensare che loro assomigliano solo a Sparrow and The Workshop…e che certi miti è meglio lasciarli vivere per conto loro.

SPARROW AND THE WORKSHOP

22 ottobre 2011 – Bologna – Covo

www.sparrowandtheworkshop.co.uk

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=iC0AOJszKBA[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close