Menu

BLOODY BEETROOTS e DENNIS LYXZÉN: ecco “Church Of Noise”

Lontani anni luce da “Warp”, pessimo duetto con Steve Aoki, i Bloody Beetroots tornano alle origini rivolgendosi ad un ospite d’eccezione, Dennis Lyxzén, cantante e fondatore dei Refused prima e degli International Noise Conspiracy poi.
Il risultato è questa “Church Of Noise” che sembra strizzare l’occhio al popolo dei rave, ma anche a quello dei party hypster più beceri.
Dovere di cronaca e nient’altro.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=KmWcCBOVPaU[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close