Menu

BLOUSE: in Italia a febbraio per 2 date

I BLOUSE sono una trio di Portland, Oregon, nato come progetto nell’estate del 2010 dall’incontro alla scuola d’arte di Los Angeles tra Charlie Hilton e Patrick Adams.

Dopo sole due tracce demo pubblicate su bandcamp la band è stata scelta da Mike Sniper della Captured Tracks (e mente dei fenomenali Blank Dogs). Il primo singolo dei Blouse, ‘Into Black’, è uscito per la Captured Tracks a Marzo 2011, mentre Sub Pop ha pubblicato il loro secondo singolo, ‘Shadow’, a Giugno. La Captured Tracks a Novembre 2011 ha pubblicato il loro omonimo esordio, ben accolto dalla critica internazionale.

I BLOUSE hanno un tocco unico capace di giocare con la wave e l’indie, con uno spettro di influenze che dal sound oscuro di Siouxsie and the Banshees e le trovate vintage di Zola Jesus si muove verso il pop morbido dei Beach House e le incursioni synth pop di Visage, Fad Gadget e Soft Cell, fino al tocco da modernariato minimal electro di Ladytron e Client.

La voce dell’affascinante Charlie Hilton è perfetta per il sound della band, e l’esordio dei Blouse funziona come un meccanismo ben oliato capace di portare alla mente le migliori produzioni di genere degli anni ’80. Dal vivo i Blouse si presentano con una formazione ampliata a quattro elementi, con tastiere e batterista. La band ha già suonato su e giù per gli USA e si appresta ora ha fare il suo primo tour europeo.

Per la prima volta in Italia i BLOUSE, suoneranno il 24 Febbraio al Covo di Bologna e il 25 al Circolo degli Artisti di Roma. I Blouse sono un giovane trio proveniente da Portland, Oregon, ed il loro omonimo esordio è uscito per Captured Tracks. Il sound dei Blouse si muove tra passione wave e atmosfere dark, con incursioni nel synth pop di Fad Gadget, Visage e Soft Cell, e un occhio verso i suoni electro vintage di Client, Ladytron e Zola Jesus.

BLOUSE

Venerdì 24 Febbraio 2012 – Bologna, Covo (+ Heike Has The Giggles)

Sabato 25 Febbraio 2012 – Roma, Circolo degli Artisti

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=aRh60CCEIg4[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close