Menu

Il Venerdì

Il Venerdì Di ImpattoSonoro #62: I migliori videoclip del 2011

Guarda, e continuerà a guardare questa stanchissima rubrica dedicata fondamentalmente al nulla. Perché dopo una settimana e più di fatica, abbiamo bisogno di oziare, parlare di cose di cui parleremmo in un qualsiasi bar sport globale, o seduti su una panchina tra una trentina d’anni, ma più probabilmente anche prima. Oggi si parla di 2011, fica e videoclip.

Allo stremo delle forze siamo giunti all’Epifania. Non faremo gli auguri a tutte le nostre lettrici, perchè sarebbe oltremodo scortesi, ma saluteremo il 2011 e festeggeremo questo nuovo 2012 con l’ultima di una lunga serie di classifiche che ci ha ogni energia e ogni capacità percettiva.
Oggi si va sul soft, si fa per dire, regalandovi una simpatica top 25 dei migliori videoclip usciti nell’anno appena trascorso.
Mettetevi comodi e, mentre svuotate la vostra calza della Befana, date qualche sguarda alla nostra dolcissima top 25.
É l’ultima, ve lo giuriamo.

 

25. Massive Attack – Paradise Circus: 3 minuti per la vostra quotidiana dose di sano onanismo, ma con molto più stile del solito.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=TKfl94x3ptg[/youtube]

24.Maps & Atlases- Israeli Caves: “Giustizia Privata”, l’ultimo orrendo film di Gary Cray, riletto in 3 minuti da un bambino con gli occhiali da hipster e un triciclo rosso.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=JO5TEzq3NHk[/youtube]

23. Destroyer – Kaputt: “Mamma, non entrare, sto guardando il nuovo video dei Massive Attack…”

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=puu3IvKnSb4&ob=av2e[/youtube]

22. No Age – Fever Dreaming: Terremoti, tsunami e uragani non ci preoccupano. Il mostro di Cloverfield un po’ di più.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Jn84clPVbG4&ob=av2e[/youtube]

21. Mister Heavenly – Bronx Sniper: Il latte, il latte, perchè non ci abbiamo mai pensato prima?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=RWdlPXZUj6w[/youtube]

20. Captain Quentin – Gamma Rana: Il primo dei due bei video italiani presenti in questa classifica. Nota d’onore per l’incredibile Cameo finale di Brunori Sas.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=2G2C0g-UoO8[/youtube]

19. Liturgy – Returner: Si può suonare black metal con delle magliette colorate?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=D2iwAAaEZvE[/youtube]

18. Lady Gaga – Marry The Night: Di chi è stata la malsana idea di trasformare i videoclip in veri e propri cortometraggi? Comunque, armatevi di pazienza, i video di Lady Gaga non tradiscono quasi mai.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=cggNqDAtJYU&ob=av2e[/youtube]

17. Coma Cinema – Blue Suicide: Può succedere di tutto, ma l’importante è non smettere di fumare mai.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=GO4hukAwwrA[/youtube]

16. James Blake – The Wilhelm Scream: James Blake può fare quello che vuole, anche comparire e scomparire di continuo in una nebbia bluastra.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=isIABK-0ohQ&ob=av2n[/youtube]

15. SBTRKT – Wildfire: Quanto è complicato alzarsi dal letto e andare in bagno quando si è completamente in acido?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=A-LEiOzXHWM[/youtube]

14. Verdena – Miglioramento: Dimostrazione pratica del fatto che in Italia per girare un video non serve per forza fare i soliti cut-up con Appino, Pino Scotto, Cristina Scabbia, Capovilla o Caparezza.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=w356LQhE7Gs[/youtube]

13. tUnE-yArDs- Bizness: I bei tempi della scuola, quando tutto era più divertente e colorato.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=YQ1LI-NTa2s&ob=av2e[/youtube]

12. M83 – Midnight City: É proprio vero, i bambini a volte sanno fare cose incredibili.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=dX3k_QDnzHE[/youtube]

11. Mastodon – Deathbound: Più o meno tutto quello che vi aspettereste da un video dei Mastodon.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Xr9_e4ySRYA[/youtube]

10. Macklemore x Ryan Lewis- Wings: Ci sono cose a cui non si può rimanere indifferenti, ad esempio questo super spot della Nike.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=gAg3uMlNyHA[/youtube]

9. Battles – My Machines: Un video degli Ok Go che finalmente finisce in tragedia.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pkgQ88G8Hj8[/youtube]

8. Is Tropical – The Greeks: É proprio vero, i bambini a volte sanno fare cose incredibili #2.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=QwrbyVaC6EU[/youtube]

7. Beyoncé – Countdown: Una volta di più, chi ha qualcosa da ridire su Beyoncé taccia.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=2XY3AvVgDns[/youtube]

6. Craft Spells – Your Tomb: Finalmente un video per cui usare la parola “delizioso” e non vergognarsene troppo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=aG6VF-B082o[/youtube]

5. St. Vincent – Cruel: L’amiamo alla follia, faremmo di tutto per averla al nostro fianco per tutta la vita, ma forse non arriveremo a rapirla. Forse.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Itt0rALeHE8&ob=av2e[/youtube]

4. Lykke Li – Sadness Is A Blessing: Se avete in mente di portare fuori a cena la bella Lykke Li e farla clamorosamente ubriacare, beh, fatelo. Non ve ne pentirete di certo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Xu-b3u5jDiU[/youtube]

3. I Like Trains – Sea Of Regrets: L’epopea di un immigrato di colore che cerca di raggiungere la Gran Bretagna a nuoto raccontata in 8 minuti di pura, semplice e magnifica poesia.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=DBRItiPzcZg[/youtube]

2. Tyler The Creator – Yonkers: La sorpresa hip-hop dell’anno, anche davanti alla cinepresa. Video semplicissimo, geniale e autoprodotto.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XSbZidsgMfw[/youtube]

1. Lasse Passage – Say Say Say: Viene dalla Norvegia il video dell’anno. Un autentico capolavoro a metà tra il noir e il dramma totale, perfetto e curato nei particolari, dalla fotografia alla performance straordinaria degli attori. Assolutamente da vedere.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=fqcTXmI-fYU[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Articoli correlati

Close