Leonard Cohen – Old Ideas

Leonard Cohen – Old Ideas
2012 - Columbia
folk

Tracklist

    1. Going Home
    2. Amen
    3. Show Me the Place
    4. Darkness
    5. Anyhow
    6. Crazy to Love You
    7. Come Healing
    8. Banjo
    9. Lullaby
    10. Different Sides

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Piove fuori. C’è un uomo solo a cui non importa, non se ne accorge neanche, cammina a passo lento… non ha più niente da perdere (Going Home). E’ fradicio, entra in un nightclub, ordina da bere. Muove una sedia nella direzione del palco, odore di vecchio, intorno nuvole di fumo. Una cantante gli passa accanto microfono in mano (Amen). Si mormora, riconosce i suoni ma è come assorto. Alza lo sguardo, è rimasto solo. Paga da bere, chiude la porta alle sue spalle. Piove ancora (Show Me the Place). Costeggia un lungomare infinito, sotto i portici un uomo suona uno strumento, si accorge di non esser solo in questa notte senza fine. Entra in una Chiesa, chiede perdono a Dio (Anyhow). Non è mai stato così solo. In “Old Ideas” c’è il tema del viaggio, della solitudine, le domande di un poeta, la sconfitta, la depressione (uno dei temi ricorrenti), i consigli di una donna, un posacenere, un foglio di carta. Un album di Leonard Cohen. Fonte di ispirazione per generazioni di artisti, uno dei più grandi poeti della storia della musica. Inedito, lontano, distante dalle logiche del mercato, con la consapevolezza di una musica che resterà per sempre. Le idee di un vecchio saggio alle nuove generazioni. “E molte notti resistono senza una luna, senza una stella. Così resisteremo noi quando uno dei due sarà via, lontano”. Titoli di coda (Different Sides).

Immagine anteprima YouTube

Altre Recensioni

No related posts.

News