Menu

GOD IS AN ASTRONAUT: da domani in Italia per due date

I GOD IS AN ASTRONAUT sono una delle band post rock strumentali più apprezzate in ambito internazionale. Nati nei primi anni del 2000 in Irlanda, più precisamente a Glen of the Downs, nella contea di Wicklow, si sono da subito affermati in ambito europeo, portando la propria musica prettamente strumentale in giro per il vecchio continente in numerosi show e festival.

Per i GOD IS AN ASTRONAUT concerto significa innanzitutto show: fautori di uno spettacolo a tutto tondo, i quattro irlandesi propongono un’esperienza live unica, vitale e aggressiva, descritta dalla band stessa come un “full audio video show”.

La band nasce nel 2002, anno di pubblicazione del primo album “The End of the Beginning” per l’etichetta Revive Records, che pubblicherà tutta la produzione artistica, composta da 1 EP e 5 album in studio, l’ultimo dei quali “Age Of The Fifth Sun”, uscito nel 2010, verrà presentato in occasione dei due show italiani previsti per il 6 Marzo al Tunnel di Milano, e il giorno successivo presso il Circolo degli Artisti a Roma.

La musica dei GOD IS AN ASTRONAUT, prettamente strumentale, segue uno stile post-rock particolarmente melodico, che si manifesta in canzoni dense di atmosfera introdotte quasi sempre da parti strumentali nostalgiche, passando poi per riff malinconici fino a sfociare in esplosioni rock che esprimono a pieno titolo la rabbia della band.

Attualmente uno dei più grandi gruppi strumentali al mondo, prendono il loro nome da un film di Clive Barker, “Nightbreed”, e nascono grazie alla volontà dei due fratelli Niels e Torsten Kinsella. Dopo aver ricevuto diverse proposte per la pubblicazione del proprio materiale, la band decide di creare una sua etichetta discografica, la Revive Records, per avere pieno controllo sul processo creativo e di scrittura degli album.

Le loro ultime tournée in Europa hanno contribuito a cementare ulteriormente la loro fama, iscrivendoli nella top5 delle più grandi band post-rock strumentali. Il 2010 vede la pubblicazione del loro quinto album “Age Of The Fifth Sun” e l’ingresso nella line-up del tastierista Jamie Dean. La band continua a ricevere recensioni entusiastiche sul disco, sull’impatto live e sulla nuova line up, che con l’arrivo del nuovo batterista Michael Fenton assicura un’energia esplosiva senza precedenti.

Per chiunque sia fan del genere post-rock strumentale e per chiunque non voglia perdersi uno spettacolo unico, grazie anche all’intervento luminoso e visivo che la band prepara con attenzione prima di ogni show, gli appuntamenti sono il 6 e 7 Marzo a Milano e Roma.

GOD IS AN ASTRONAUT 

06-03-12 | TUNNEL – Milano (biglietto 20 euro)

07-03-12 | CIRCOLO DEGLI ARTISTI – Roma (biglietto 20 euro)

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=34C41eEpM48[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close