Menu

Recensioni

The Villains – Here Comes The Villain

2012 - Forears
rock/indie

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Here comes the villain
2. Fire at the ballroom
3. The game of catching sand
4. The importance of being the hero
5. The graduate

Web

Sito Ufficiale
Facebook

“Here comes the Villain” è il biglietto da visita dei modenesi The Villains, alle prese con il loro primo Ep per Forears.

Qualcuno sostiene che l’articolo sia fondamentale nel nome di una band (ricordate il film “The Commitments”?): ebbene questi quattro giovani rockers di Pavullo hanno preso alla lettera il consiglio ed hanno deciso di esagerare, tra reminescenze sixties ed echi darkwave, guidati dalla carismatica frontwoman Georgia Minelli.
Cinque canzoni non sempre sono sufficienti per poter afferrare lo spessore di un gruppo, ma in questo caso i The Villains ci lasciano un impronta ben decisa: energia rock fuori dal comune, gusto melodico e personalità si fanno notare subito, a tratti debordano fin dal primo ascolto come nella ruvida “Fire in the ballroom” e nel gioiellino dark-rock “The importance of being the hero”, potenziali hit in grado di infiammare le rokkoteche nazionali.

Se continuano a far le cose con questa tenacia ed equilibrio, i The Villains potrebbero far parlare (assai bene) di sè molto presto, magari pure all’estero.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=dLbc87DCLfw[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close