Menu

[Photo-Gallery]: BUD SPENCER BLUES EXPLOSION – Circolo Magnolia, Milano, 1 marzo 2012

Appena rientrati dagli States, reduci dal International Blues Challenge, ecco i Bud Spencer Blues Explosion calcare di nuovo i palchi. Il nuovo tour prevede una ventina di date, tra cui quella milanese di questa sera.

Apre la serata OMID JAZI, one man band. Solo sul palco con chitarra elettrica ed effettistica. Da solo è riuscito a creare un muro sonoro di loop e droni.

Pochi minuti dopo i Black Banana. Difficili da inquadrare, rock grosso e molto carico dalle sfumature “stoner”(i quotsa più commerciali) un pò punk, un pò rock ‘n’ roll. Una buona esibizione che ha introdotto e portato nel vivo la serata.

E’ la volta dei Bud Spencer Blues Explosion. Bastano pochi secondi per capire che lo show si preannuncia molto adrenalinico. E così è infatti. Un muro di abbondanti di riff e slides rock blues che sconfinano nell’hard rock. Suoni saturi e caldi. E’ incredibile vedere l’alchimia che riescono a creare semplicemente batteria e chitarra. Se non li si vedesse, si potrebbe dire tranquillamente che sul palco sono almeno in quattro. Un’ora abbondante di blues alla carbonara condito da brani del loro omonimo album d’esordio ed il recente Do It.

Il pubblico che gremiva il tendone del Magnolia è tornato a casa ben soddisfatto questa sera.

a cura di Mario Carina

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close