Un tributo ai LEI SAPEVA DI SALAME

La Impatto Sonoro & figli è lieta di presentarvi uno dei suoi progetti più ambiziosi: il tributo ai Lei Sapeva di Salame.

Il tributo – che dovrebbe arrivare un paio di mesi prima dell’apocalisse – è ancora avvolto nel mistero.
Non è possibile svelare i nomi delle numerose band che ne faranno parte, né tanto meno confermare o negare la presenza di Marco Masini come interprete di quello che forse è il loro brano più noto: Ci vorrebbe il pane.

Tuttavia con questo comunicato stampa ufficiale speriamo di portare gioia nei cuori di tutti i fan che da tempo attendono questo evento.

Per i più ignoranti alleghiamo una breve biografia dello storico gruppo.

Formatisi a Chicago (Illinois) i Lei Sapeva di Salame sono noti ai più per il loro carismatico leader Uonto Tepattoni, inventore peraltro della musica in BU minore, che dal 2003 ha sostituito il requiem nei funerali di stato.

Tra gli album più celebri ricordiamo “Uonto & i Lei Sapeva di Salame” (Salumeria Records / 2003) con cui hanno rivoluzionato il concetto stesso di musica, introducendo la prima delle 3 note fondamentali: il BU.
L’opera, attribuita in primis al genio di Uonto, ha gettato le basi della musica discreta e dello space noise da salotto.

Immagine anteprima YouTube