Menu

[Photo-Gallery]: VINICIO CAPOSSELA – Carroponte, Milano, 22 luglio 2012

È uscito lo scorso giugno “Rebetiko gymnastas”, nuovo cervellotico album di Vinicio Capossela, all’interno del quale il cantautore ha deciso di reinterpretare alcuni suoi classici in lingua Rebetiko, fiammeggiante stile musicale nato nella Salonnico degli anni ’30, per certi versi assimilabile al blues americano o al fado portoghese.
L’abbiamo incrociato a Milano, dove, al comando di una band italo-greca che annovera anche il leggendario Manolis Pappos, Capossela ha trasformato il Carroponte in uno dei tanti porti mediterranei che la sua musica tende a esplorare.

Foto di Mairo Cinquetti.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close