Menu

SIAE: buco da un miliardo nel bilancio 2011

Tutti odiano la SIAE, è risaputo.
Se cercate un motivo in più eccovelo: secondo quanto emerge dal bilancio 2011, la SIAE sarebbe scoperta per la bellezza di circa un miliardo di euro, di cui circa 780 milioni corrispondono a debiti nei confronti dei contraenti, ossia di tutti quegli autori ed editori di cui la stessa SIAE dovrebbe tutelare e difendere i  diritti.
Si ragiona in questi giorni sulla possibilità di istituire una commissione d’inchiesta che indaghi sull’operato della società e accerti se questa disastrosa situazione sia il frutto di negligenze o di una gestione poco trasparente dei fondi.

Qui il bilancio reso pubblico dalla SIAE.

 

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!