Menu

GEOFF FARINA (ex KARATE) il 26 novembre al Metropolis di Umbertide (PG)

Ci sono diversi modi per evadere da una piccola città. Il primo, a discapito delle apparenze, è il più semplice, e consiste nel lasciare tutto, salutare amici e parenti e andare via, verso un posto nuovo, in cerca di maggiore fortuna. Il secondo, più ardito, è in quell’azione propositiva e tenace che vada a scardinare ogni possibile accezione negativa legata alla parola “restare”. Qualcosa che non sia simile all’inerzia, ma che abbia a che fare con l’ostinazione della conchiglia che oppone all’azione corrosiva del mare la propria sfavillante bellezza.
Luca Benni, Alessandro Corinti e Matteo Cesarini
vivono e lavorano a Umbertide, che si trova vicino Perugia e che conta 16.879 anime. Con la loro associazione, Effetto Cinema, gestiscono il Metropolis, un monosala da cento posti, ospitato in un edificio le cui ampie vetrate filtrano la luce esterna, che diventa colore sulle assi di legno, sui bambini che la domenica accorrono per guardare i cartoni animati. Un luogo di evasione dalla quotidiana routine di provincia in cui le immagini e i suoni di un film si trasformano in sogni e viceversa.
È proprio qui, al cinema Metropolis, che il 26 novembre 2012 alle ore 21.30 suonerà Geoff Farina, per presentare il suo nuovo album solista “Wishes of the Dead”. Leader degli storici Karate di Boston, reinventa se stesso in numerosi progetti, tra cui ricordiamo Secret Stars e Glorytellers.Dopo un percorso più che mai variegato ed eclettico (dalle chitarre elettriche alle fusioni jazzy alla musica per il cinema) che fortifica la sua vena compositiva potenziandone l’aspetto melodico, Geoff Farina omaggia la tradizione americana con rileggendo sonorità alt-country attraverso la sua sensibilità, accompagnato da una chitarra acustica.
L’evento è organizzato dall’Associazione Effetto Cinema in collaborazione con l’etichetta discografica To Lose La Track, a due anni esatti da un altro concerto ospitato all’interno della sala, quello dei Joan of Arc, e rappresenta un atto di resistenza artistica, che è pur sempre un atto d’amore. Geoff Farina svolgerà l’intero tour italiano spostandosi in treno da una città all’altra.

Info:
Solo 99 posti disponibili! Prevendita online sul sito www.fabbricamoderna.com
costo: 6 euro + prevendita

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sou78GiLezI[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!