Menu

EDIBLE WOMAN: a febbraio il nuovo disco

Gli Edible Woman “sono un gruppo di tori rabbiosi in un negozio di porcellane cinesi!!”; questa la folgorante definizione del loro fan Julian Cope e il 22 febbraio 2013 uscirà “NATION“, il loro quarto lavoro in studio.
Registrato in totale presa diretta da Mattia Coletti ai Vacuum Studio di Bologna e masterizzato da Rico (Uochi Toki), verrà pubblicato dalla fiorentina Santeria con distribuzione Audioglobe in Italia, mentre la mitica etichetta inglese Rough Trade si occuperà della distribuzione europea.
NATION è un disco che cerca di fotografare il momento esatto in cui qualcosa sta per esplodere. Parla della fine di un modo di vivere e di analizzare la realtà, nell’attesa di nuovi e alternativi modi di pensarsi e relazionarsi col mondo al di là dei propri personali confini.
Autori di tre album negli ultimi otto anni, il primo violentissimo “Spare Me/CALF” del 2004, il potente e sintetico “The Scum Album” del 2007 ed il vortice psichedelico di “Everywhere At Once” del 2010, gli Edible Woman hanno calcato palchi nazionali ed europei con compagni di viaggio eccezionali e disparati quali Jesus Lizard, Akron Family, Moon Duo, Placebo, Oneida, Marvin, Prinzhorn Dance School e Wooden Shjips tra i tanti.
Il disco verra presentato il 22 febbraio 2013 al “Go Dai Fest” di Roma nella serata dedicata al fouco curata da Roberta Sammarelli (Verdena) presso l’Angelo Mai Occupato Altrove.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=NU-8ydtZ9c8[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close