Menu

JOHN GRANT: tre date in Italia ad aprile

Reduce da un anno indimenticabile che ha visto il suo eccezionale album di debutto Queen of Denmark vincere il MOJO’s Album of 2010, oltre ad altri innumerevoli premi, John Grant non si è seduto sugli allori ma si è dedicato con passione alla scrittura di un nuovo album che senza dubbio sottolinea il suo raro e carismatico talento.
Registrato in Islanda con la partecipazione di Sinead O’Connor (guest vocals), di Biggi del collettivo islandese elettronico GusGus, e di numerosi musicisti islandesi, il bellissimo Pale Green Ghosts aggiunge sublimi note dark e scintillante elettronica alle tipiche ballate vellutate che avevano caratterizzato il primo lavoro dell’artista americano. I temi qui raccontati sono come in precedenza riflessioni coraggiose a volte tristi, a volte ironiche e caustiche sulla sessualità, la religione, la malattia, la depressione e sull’amore omosessuale in una società e in un mondo in cui la libertà sessuale non è autenticamente accettata. Brani che pur non sminuendo la difficoltà e l’oscurità di certi stati d’animo rivelano sempre una vitalità e una fiducia nel futuro potenti e profonde.
Se Queen of Denmark può essere definito il suo album Seventies, questo nuovo lavoro è senza dubbio il suo eighties album. Miscelando tutte le influenze e le passioni musicali di Grant Pale Green Ghosts ci regala un artista al suo massimo splendore, capace di stupirci e meravigliarci ancora una volta!
L’autore del capolavoro Queen of Denmark torna in Italia per tre imperdibili date per presentare il nuovo album, Pale Green Ghosts, che uscirà l’11 marzo per Bella Union.
Ecco le date nel dettaglio:

11 aprile 2013 – Milano – Magazzini Generali
12 aprile 2013 – Roma – Parco Della Musica
13 aprile 2013 – Bologna – Antoniano

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Ux1fglC0aT0[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!