Menu

Recensioni

Area 765 – Volume Uno

2013 - Marte
rock/alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Quello che decidi solo tu
2. Galleggiare
3. Kant VS Dylan Dog
4. Spesso piove
5. Nonostante
6. Scarpe
7. Questione

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Sono tornati I Ratti della Sabina con un nuovo nome e un sound tutto nuovo: loro sono gli Area 765 e l’album di debutto si intitola Volume Uno. Le sonorità sono cambiate, come anche l’assetto della band: le sonorità folk hanno lasciato il posto ad un rock più energico e grintoso che ben si combina con la forza degli arrangiamenti e l’intensità dei testi. Il cambiamento di sonorità sembra essere stata una conseguenza della crescita e dei cambiamenti interni alla band che hanno portato con sé la voglia di sperimentare nuove strade.
Gli Area765 oggi sono: Stefano Fiori (voce, chitarra acustica), Eugenio Lupi (chitarra elettrica), Alessandro Monzi (violino), Paolo Masci (bouzouki, chitarra elettrica, lap steel), Alberto Ricci (fisarmonica, keyboards), Valerio Manelfi (basso) e Carlo Ferretti (batteria).
I brani hanno un filo conduttore che li lega ed è il tempo, quello che passa inesorabile e vorresti portare indietro di “Kant VS Dylan Dog” e “Scarpe”, e quello che trascorri sperando di “Spesso Piove” e quello che impieghi a riflettere di “Nonostante”, fino ad arrivare a quello che ti mette in contatto con i tuoi sentimenti più profondi di “Questione”.
Attualmente sono stati estratti due singoli, “Galleggiare” e “Kant VS Dylan Dog” che sono riusciti a tracciare la strada verso la quale gli Area 765 stanno andando.
Il disco ci sembra un buon tentativo di trovare una propria identità e di ricominciare una nuova avventura musicale. Dopotutto sta a loro “annusare l’aria” per capire “da dove arriva il vento”…

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=QncplQ76IJI[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close