Menu

80° SUONO: a Modena una rassegna per chansonnier italiani, ecco tutti i nomi

Dal 18 giugno, così per tutti i martedì fino al 30 luglio, la musica d’autore si ferma a Modena. 80°SUONO è la rassegna musicale estiva che porterà tra i più fini ed interessanti cantautori del momento a Modena, presso lo storico locale 80°Miglio, situato esattamente sul miglio numero 80 di Via Emilia. La rassegna, voluta da Matteo Frigieri, proprietario del locale, musicologo, e Luca Spaggiari, direttore artistico con la sua neonata etichetta “Private Stanze”, avrà un’impronta di puro songwriting.
Le musiche si apriranno con Alessandro Fiori, artista leader dei Mariposa, con il suo progetto solista, il 18 Giugno, ore 21.00, a seguire nomi che non hanno bisogno di troppe presentazioni, come Giancarlo Frigeri, autore reggiano del pezzo “Chi ha rubato le strade ai bambini”, NelDubbio, autore del visionario e pluripremiato album “Ossidrile” (Garrincha Dischi), Elisa Genghini, maestra nella visione del mondo al femminile, Ilenia Volpe, rocker romana cruda ed efficace, reduce da collaborazioni del calibro di Giorgio Canali (ex Cccp) Hibou Moyen, cantautore toscano trapiantato a Londra talento impareggiabile di delicatezza, melodia e sensualità, che pubblicherà a settembre il suo primo EP proprio con Private Stanze. 80°SUONO calerà il sipario il 30 luglio con Umberto Maria Giardini (ex Moltheni) che presenterà l’ultimo album “La dieta dell’imperatrice”(Tempesta Dischi) per la prima volta in assoluto in veste acustica, mentre il modenese Matteo Toni di ritorno da un felice tour nei più importanti club Italiani, aprirà il concerto.
Modena da anni chiedeva musica d’autore, 80°SUONO sarà la risposta.

80SUONO_savethedate

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close