Menu

Recensioni

Fabio De Matteis – Io Non Mi Fido Di Questo Mare

2013 - Artevox Musica
pop/songwriting/acustico

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Anche Se Non ci Fosse Più niente da Fare
2. Non Siamo Mica Adamo ed Eva
3. La Parte Buona di Te
4. Io non mi Fido di Questo Mare
5. Na-Yesu
6. Rimetto la Maschera
7. Amami
8. Non Sei un’Ombra
9. Fabio è Salvo
10. Vita in Sottovuoto

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Un album basato fondamentalmente su due cose: la voce e la chitarra. Entrambe innegabilmente eclettiche, capaci di svincolarsi tra situazioni molto diverse, ed entrambe decise, precise, accurate, espressive.

Un grande lavoro sta dietro a questi due elementi, quello di Fabio De Matteis, che sembra essere stato ricompensato con un album diretto e capace di far rivivere, a tratti, i ricordi troppo lontani di un cantautorato italiano che a volte si trascura.
Un disco che corre via senza troppa fretta, in grado di farsi apprezzare per i temi trattati, molto più personali e comuni di quanto ci si aspetterebbe. Un buon lavoro dal punto di vista prettamente sonoro, con musiche, voce e arrangiamenti di livello davvero alto.
Un’unica, doverosa, puntualizzazione è sul livello dei testi: se sì per buona parte dei dieci pezzi hanno qualcosa da dire, qualcosa di vero, ci sono a volte non troppo velate tracce di parole scontate. Ci sono casi in cui si è probabilmente scesi talmente nel quotidiano, in un verosimile vivere della persona comune, che l’originalità del testo ne ha risentito, dando l’impressione che si sia andato a pescare in miniere nelle quali si è già per anni scavato.

Un piccolo neo che rallenta ma non interrompe la corsa dell’autore verso l’Olimpo dei grandi cantautori, quel posto dove ogni cosa è poesia e tutte le frasi risuonano all’orecchio come tanto nuove quanto ovvie (solo che, per pensarci, serviva una mente impossibile); i mezzi ci sono tutti, lasciamo Io Non Mi Fido Di Questo Mare coscienziosi che il futuro può meritare sorprese più rosee da parte di questo cantautore pugliese.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=2HNkJeoQnMI[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close