Menu

Recensioni

Mosca Nella Palude – Ultrafuck

2013 - SantaValvola Records
rock/noise/punk

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Madafuga
2. Rex Idiotorum
3. FAC Alabama
4. Beastye Toys
5. Revolution
6. AAyeee
7.Marzo
8. Afghan
9. Pug - No
10. Smith & Wesson
11. Song of Peace

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Ok, prima di fare i conti con Ultrafuck togliamo due pezzi che non si sa come siano finiti lì in mezzo: FAC Alabama, col suo cantato blues, e Marzo, con i suoi sussurri e quell’aria da ballata sporca.
Per il resto i Mosca nella Palude sono ancestrali. Primitivi. Selvaggi. Se state cercando qualcosa che vi faccia stare belli calmi sul divano o mentre passeggiate per strada, andate altrove. Ci sono pezzi, come Rex Idiotorum, che potrebbero spingervi ad innalzare il livello di violenza nell’atmosfera di vari punti percentili.
Beasty Toys ha una matrice hip hop alle spalle, ma è colma del sudore da concerto vero, quello in cui salti contro tutti. Praticamente fino alla fine si continua così, con tanta energia da dare e ricevere, tanta forza in tutti gli strumenti ed una voce che passa praticamente per quasi tutte le sonorità di quella che si può definire “musica dura”.
I suoni si preoccupano di usare la mano pesante, senza grosse pretese di raffinatezza; non che se ne debbano avere per forza, ma si ha la netta impressione che tutto quel ritmo, tutti quei rumori e tutta la prestanza riescano a nascondere un suonato di prerogativa non sempre ottima.
In futuro? Meglio spostarsi, anche solo leggermente, dalla quantità alla qualità.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close