Menu

Recensioni

Run The Jewels – Run The Jewels

2013 - Fool's Gold
hip-hop

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.Run The Jewels
2.Banana Clipper
3.36 Chain
4.DDFH
5.Sea Legs
6.Job Well Done
7.No Come Down
8.Get It
9.Twin Hype Back
10.A Christmas Fuckin' Miracle

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Di fronte al nulla o quasi dell’attuale scena italica, per ascoltare rap fatto come Yeezus comanda non resta che valicare l’Atlantico e spulciare tutto ciò che propone la sconfinata scena statunitense e che, come le lucertole quando perdono accidentalmente la coda, riesce sempre a rigenerarsi ed a fornire nuovi progetti e personaggi anche quando il movimento sembra rotolare verso una plastificazione sonora tanto imbarazzante quanto ineluttabile.

E così dopo l’ultimo eccellente dischetto di Kanye West, ecco un altro lavoro di assoluto valore e che, seppur caratterizzato da sonorità meno spigolose, minimali ed estreme, colpisce per quel suo suono ricercato, evoluto e non immediato a tal punto da richiedere tempo e numerosi ascolti per essere sviscerato ed apprezzato fino in fondo. Killer Mike e El-P mettono infatti in fila 10 tracce dal livello medio decisamente alto ma con nessuna che spicca in modo evidente e netto sulle altre, peculiarità che rafforza l’impatto complessivo dell’album, consolidandolo e ponendolo in antitesi rispetto alle produzioni attuali fatte di soli 2 o 3 pezzi dignitosi per album ed il resto mancia.
L’aspetto che convince di più di “Run The Jewels” è che i due ometti si dedicano prevalentemente a quello che sanno fare meglio, privilegiando in questo modo lo spirito di squadra e fottendosene della propria visibilità e delle proprie ambizioni o velleità. E così El-P, pur non sfigurando assolutamente al mic, dà il meglio di sé alla produzione piazzando lì 10 basi da urlo e che riescono a suonare sintetiche ma con un’anima, campionate ma anche strumentali, profonde da abissi marini come pure natalizie, tribali e da videogame. Su tali stilosissimi tappeti sonori si muove poi alla grande Killer Mike con quel suo flow old school, massiccio, potente e palesemente più a suo agio sull’intercity El-P che sul trenino per bimbi Outkast.

Una buona notizia, dunque. Il rap è ancora vivo e piuttosto vegeto, per lo meno negli States! “Run the jewels” poi è pure in free download. Procuratevelo. Ascoltatelo. Riascoltatelo. E spargete la rima. Yo!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=3GAIkESrQr0[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close