Menu

Recensioni

Yellowjackets – A Rise In The Road

2013 - Mack Avenue
jazz

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. When The Lady Dances
2. Civil War
3. Can’t We Elope
4. An Informed Decision
5. Longing
6. Thank You
7. Madrugada
8. An Amber Shade of Blue
9. (You’ll Know) When It’s Time
10. I Knew His Father

Web

Sito Ufficiale
Facebook

La differenza tra i Yellowjackets e un qualsiasi altro gruppo sta nel far risaltare la propria musica su una tavolozza infinita di suoni e colori, riuscendo a coniugare un messaggio jazzistico gradevole, brillante e spettacolare.

Sostenuta da eleganti tessiture armoniche di pura gioia musicale, il gruppo per oltre 30anni ha fatto il bello e cattivo tempo nel poderoso panorama del jazz moderno americano; album bellissimi e memorabili come Politics, Dreamland, Blue Hats o il controverso Altered State, sono piccole gemme che vanno al di fuori della comune musica afroamericana. Il nuovo album li ritrae in ottima forma, Russel Ferrante (piano, keyboards), Bob Mintzer (sax), William Kennedy (drums) e Felix Pastorius (al basso, figlio del ‘divino’ Jaco in sostituzione del dimissionario Jimmy Haslip) consapevoli delle loro capacità artistiche confezionano un lavoro ben incentrato nel corso del terzo millennio ma con alcuni rimandi per quelle melodie che li hanno resi famosi (la bellissima Can’t We Elope e la descrittiva Thank you).

Dieci pezzi ben suonati ricchi di verve e magie carezzevoli, come nelle complesse e contemporanee Civil War e An Amber Shade of Blue, oppure la fusione etno-funk elegantissima di Madrugada, mentre il petalo jazz di Longing è pura poesia.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=4RbernJlhbM[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close