Menu

Sotto Una Buona Stella, di Carlo Verdone


Scheda

Titolo originale: id
Regia: Carlo verdone
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Maruska Albertazzi, Gabriele Piegnotta, Pasuale Plastino,
Fotografia: Ennio Guarnieri
Suono: -
Musica: Umberto Scipione
Montaggio: Claudio Di Mauro
Nazione: Italia
Anno: 2014
Genere: Commedia
Durata: 110’
Cast: Carlo Verdone, Paola Cortellesi, Tea Falco, Lorenzo Richelmy, Eleonora Sergio, Guia Zapponi
Uscita: 13 febbraio 2014
Produzione: Filmauro
Distribuzione: Filmauro
Voto: 5

Federico Picchioni, un broker della capitale, perde il lavoro per una serie di frodi fiscali compiute dal suo socio in affari; al tempo stesso Federico si ritrova a dover convivere nuovamente con i suoi due figli e la nipote di colore, a causa dell’improvvisa scomparsa dell’ex moglie. Contestualmente nella casa vicino alla sua va a vivere Laura, una giovane donna con un lavoro particolare …

Verdone confeziona una prova anonima e senza particolari idee nel tentativo di studiare il rapporto fra un padre, da sempre assente, e i suoi due figli, abbandonati quando ancora erano in tenera età. A tutto questo viene aggiunta una nipote di colore e un rapporto di amore/amicizia fra un uomo alla deriva, lo stesso Federico, e Laura, una vicina di casa sui generis impersonata dall’ottima Paola Cortellesi, da sempre desiderosa di affiancare Verdone, suo idolo d’infanzia, in un film. Una Cortellesi che, va detto, non è stata sfruttata adeguatamente ma solamente per un 10% della sua incredibile potenzialità. Alla fine la sceneggiatura presenta momenti di evidente stanchezza, rappresentando un coacervo di scene già viste in precedenti film dello stesso Verdone, ma con l’aggravante della quasi totale assenza di battute degne del miglior Verdone di sempre, qua non assistito nemmeno da comprimari di livello, fatta eccezione per l’ottima Cortellesi. Prova quindi da dimenticare in attesa di qualche pellicola che ci riporti alle ambientazioni piacevoli di “Posti in piedi in Paradiso” e “Io, loro e Lara”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=I9BZHkq34eU[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni Cinematografiche

Close