Menu

Recensioni

Nana Bang! – Space is a Cake

2014 - VolumeUp Agency
psych/pop/rock

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Quarantined
2. Millionaire
3. A Date in 56
4. How to Become Invisible
5. Vampire

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Un quarto d’ora in cinque pezzi, suonati come se si fosse sul palco, che arrivano dopo l’EP di esordio e anticipano l’album in futura uscita. Sono in due e sono leggeri e psichedelici senza essere monotoni o alienanti, sono tanto umani da dare l’idea che ci si potrebbe condividere tutti gli spazi del mondo.

Se prendessimo Millionaire come riassunto non cadremmo lontano: tanti suoni mescolati, fusi, una batteria che si ferma pochissimo (la suona in piedi, se ci date un’occhiata), la voce che gioca e cambia su sé stessa. L’impressione è proprio quella di un live, sono freschi e sinceri come poco altro, si divertono e non stancano cambiando suoni in un universo dai confini definiti ma morbidi, coi quali giocare se ci si annoia troppo (come una torta, appunto).
Si definiscono “duo sciamanico” e lo fanno con occhio attento, basta ascoltare Vampire per capire che sono in grado di volare su deserti di cui non ci ricordiamo il nome.

Splendida seconda prova, riescono a coinvolgere per tutti e cinque i pezzi; ora è da vedere se riusciranno a mantenere la stessa capacità di sembrare vivi anche su un minutaggio più esteso, ma c’è da scommettere che non deluderanno.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close