Menu

Recensioni

Ecole Du Ciel – Heartbeat War Drum

2014 - Already Dead Tapes / V4V Records / Fallo Dischi / Hysm? / Qsdr
post-rock/shoegaze

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Forever Up There
2. From My Farthest Shores
3. Stars Feed On Fire
4. Wheelboat
5. Heart Beat War Drum
6. Dead Leaves (Milk Teeth)

Web

Sito Ufficiale
Facebook

L’urlo dell’anima che esplode in un tripudio di rabbia e speranza. “Heartbeat War Drum” è il sole che squarcia le nuvole all’improvviso, la luce che ci scalda le ossa dopo una lunga era glaciale. Il fuoco che scioglie la neve.

Ed è appunto con il sole che si apre questo disco. “Forever Up There” è illuminata dall’alto, senza zone d’ombra. Gli Ecole du Ciel partono da subito con il loro post-rock/emo sognante, a tratti completamente ovattato, a tratti agguerrito. La furia emerge in “From My Farthest Shores”, furia che non rompe l’atmosfera shoegaze dell’album ma che in qualche modo l’accentua: un sogno disperato, il volere a tutti costi qualcosa e l’essere pronti a tutto pur di ottenerlo. Il gruppo pugliese diventa sempre più iracondo con “Stars Feed On Fire”, fiamme che piovono dal cielo e che bruciano tutto ciò che toccano. Il disco placa la sua collera con la stupenda traccia strumentale “Wheelboat”, che rimanda a spiagge paradisiache e mari blu incontaminati. Un attimo di quiete che si interrompe subito con la martellante title track, quasi una marcia militare che rompe la tranquillità e che ci rimette in strada più combattivi di prima. “Heartbeat War Drum” conclude con “Dead Leaves (Milk Teeth)”, una notte limpida in cui continuiamo a correre senza sosta.

Gli Ecole du Ciel hanno tirato fuori un ottimo lavoro, mischiando bene sonorità ruvide con altre più dolci. Un album che mescola bene un po’ di sana bile e tanto amore per la buona musica. D’altronde senza una giusta dose di rabbia non riusciremo mai a raggiungere ciò che vogliamo. Il nosto cuore è lo scrigno che contiene i nostri desideri e il battito cardiaco è un autentico tamburo che ci ricorda che siamo vivi e pronti alla guerra, quella guerra che affrontiamo tutti i giorni e che molto spesso è invisibile agli occhi.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close