Menu

E voi riuscite a vederlo?

rival

Il video legato al nuovo singolo della band canadese dei Young Rival intitolato “Black is good” non ha nulla di così straordinario, musicalmente parlando, ma ha già attirato l’attenzione di molti utenti che hanno perso più di qualche minuto (ed un bel po’ di decimi di grado della vista) nel tentativo di scorgere qualcosa in mezzo al “nulla”. La tecnica è piuttosto vecchia, si chiama SIRDS (Single Image Random Dot Stereogram) e si applica delocalizzando le immagine al fine di scorgerne altre. Nel video si possono notare animazioni dei componenti della band mentre suonano ed altri piccoli particolari che però è il caso di lasciare alla vostra capacità di utilizzare suddetta tecnica. Ovviamente, oltre al video ascoltate anche il brano.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=2AKtp3XHn38[/youtube]

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close