Menu

Hackerato il profilo Twitter di NEIL YOUNG con foto porno ed imprecazioni

[youtube width=”750″ height=”500″]https://www.youtube.com/watch?v=6H47jI6xanA[/youtube]

Una lunga serie di foto esplicite e tweets pieni di imprecazioni accompagnati dall’hashtag #neilslayed, il tutto sotto il nick “SLUT FOR THE D“. Così è passato il venerdì notte sul profilo Twitter di Neil Young. I tweets con le immagini allegate sono stati immediatamente rimossi con tanto di scuse e spiegazioni da parte dello staff del musicista. Al momento l’ultimo tweet in ordine cronologico sul profilo del musicista è quello riguardante la promozione del suo ultimo album “A Letter Home“, pubblicato sul finire dello scorso mese di Maggio. Album dal quale vi proponiamo il video che accompagna il brano “Needle of death“, cover dell’omonima canzone del chitarrista scozzese Bert Jansch, grande amico di Young, scomparso nel 2011.

Prince Live at Wembley Arena

Prince Live at Wembley Arena

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!