Menu

RANDY BLYTHE dei LAMB OF GOD si ustiona il pene e rischia un frontale in macchina

Randy Blythe of Lamb of God

Giornata particolarmente sfortunata per Randy Blythe, frontman del gruppo metal Lamb of God che, mentre si apprestava a tornare a casa in auto dopo aver preso un caffè bollente da portare via, ha rischiato seriamente la vita per essersi letteralmente ustionato il pene dopo aver inconsciamente sistemato il caffè tra le gambe, inconsapevole del fatto che il copri bicchiere fosse chiuso male, ed essersene versato addosso una buona metà. Il dolore insopportabile ha distratto Blythe che ha rischiato un frontale finendo con la propria auto sulla corsia di marcia opposta, obbligando le altre automobili a pericolose manovre al fine di schivare l’automobile dell’artista.
Tornato a casa, il cantante, che tramite Instagram ha spiegato che è solito parlare con il proprio pene, ha utilizzato un bicchiere d’acqua ghiacciata per riparare ai danni fatti dal caffè bollente annettendo al gesto un discorsetto d’incoraggiamento che, per ovvi motivi, vi postiamo in lingua originale: “OH GOD, DUDE. OH MY GOD, THAT HURT LIKE HOLY FUCK. HANG IN THERE DUDE. OH GOD, HANG IN THERE. WE’RE GONNA MAKE IT. DON’T GIVE UP HOPE. OH MY GOD, DUDE. OH GOD, HANG IN THERE, BRO.“.
Parole che hanno sortito un buon effetto in quanto, nelle ore immediatamente successive all’incidente, sul suo profilo Instagram è comparso un post rassicurante sulle condizioni del miglior amico di Blythe. Che giornataccia.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!