Menu

GIAN MARIO MALETTO: ci lascia uno dei più importanti giornalisti jazz

BeFunky_maletto_4.jpg
Venerdì ci ha lasciati all’età di 87 anni Gian Mario Maletto, una delle penne più importanti e brillanti del giornalismo jazz. Nato a Vedano Olona in provincia di Varese il 15 settembre 1927, Maletto si è appassionato al genere durante il ginnasio ed è diventato giornalista professionista nel 1952. Durante la sua carriera, ha scritto per vari giornali tra i quali “Il Giorno”, “Il Sole 24 Ore” e soprattutto la rivista “Musica Jazz” per la quale ha creato nel 1966 la famosissima rubrica “Carta Stampata” che continua tutt’oggi ad appassionarci. Una colonna fondamentale del giornalismo musicale.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!