Menu

Recensioni

Sick Tamburo – Senza Vergogna

2014 - La Tempesta Dischi
rock/alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Qualche Volta Anch’io Sorrido
2. Prima che Sia Tardi
3. L’Uomo Magro
4. Quando Bevo
5. Il Fiore per Te
6. Niente ti Dipinge di Blue
7. Ho Bisogno di Parlarti
8. Se Muori Tu
9. Ti Amo (Solo Quando Sono Solo)
10. Pensiero

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Sanno essere aggressivi e duri così come sinuosi e sentimentali, senza perdere la forza che accomuna tutti i pezzi. Canta sempre la voce maschile (senza nomi, che tanto i paragoni li fanno tutti comunque) con un tono inconfondibile, con un rotacismo più o meno sentito all’occasione, piena e soddisfacente come sempre.

Ritmi svariati con un comune senso ipnotico (esaltato in Se Muori Tu), un viaggio che sembra sempre avere un piede in qualcosa di oscuro e profondo dal quale sarà difficile slegarsi. Difficile descrivere i testi: viaggiano da qualche parte sotto la pelle, entrano molto più in profondità se si ha un orecchio prestante. Basta prendere Quando Bevo e provare a partire da lì, se si crede sia un testo scontato con poco senso magari è meglio lasciar perdere, se ci si trova qualcosa allora si può andar sul sicuro.

Altissima qualità dei dieci pezzi, da qualsiasi punto di vista, anche per sperimentazione; non fanno mancare davvero niente, fa bene a tutti pensare che formazioni del genere rimangano ben ancorate alla lingua italiana.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=dmUHpzK4eVw[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni