Menu

È morto JOHNNY WINTER

[youtube width=”750″ height=”500″]https://www.youtube.com/watch?v=8Tyg5SJDpiQ[/youtube]

Il chitarrista blues statunitense, Johnny Winter, è morto all’età di 70 anni. Ad annunciarlo è stato il sito specializzato American Blues Scene. Notizia che ha poi trovato conferma attraverso un post Facebook di Jenda Derringer, la moglie di Rick Derringer, uno dei componenti della band di Winter.

Johnny, nato nel 1944, è arrivato alla ribalta nel mondo della musica grazie alle sue potenti esibizioni live che ne hanno consacrato le capacità nell’indimenticabile cornice di Woodstock, nel 1969. In studio ha portato a termine qualcosa come una ventina di dischi, portando la sua esperienza come produttore anche su lavori per artisti importanti come Muddy Waters.

La sua attività nel mondo della musica non si è mai interrotta in quasi 50 anni di carriera vista la programmazione di un imminente tour e la prossima uscita del suo nuovo disco, intitolato “Step Back“, che sarà disponibile a partire dal prossimo 2 Settembre. Le cause della morte non sono ancora state chiarite da fonti ufficiali e maggiori aggiornamenti sono previsti per le prossime ore.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close