Menu

Recensioni

Bud Spencer Blues Explosion – BSB3

2014 - 42 Records
rock/alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.Duel
2.Mama
3.Hey Man
4.Miracoli
5.No Soul
6.Croce
7.Camion
8.Rubik
9.Inferno personale
10.Troppo tardi
11.Mama (reprise)

Web

Sito Ufficiale
Facebook

I Bud Spencer Blues Explosion tornano con un nuovo album crepitante adrenalina da tutti i pori. Lasciatevi travolgere da un’onda elettrica.

Lo spirito di Jimi Hendrix si è reincarnato in questo poliedrico duo romano, assumendo forme più varie e più sperimentali. “BSB3” esplode di elettricità, passando da infuocati momenti blues a brani intensamente rock, il tutto rigorosamente distorto, semplice e diretto, senza tanti inutili fronzoli. è la chitarra che comanda, una chitarra indemoniata, viscerale e lunatica che sveglia anche la coscienza più dormiente. Dal funk metal (se così vogliamo definirlo) di “Duel” agli aspri toni grunge di “Rubik”, dalla magia malinconica del blues di “Troppo tardi” ai ritmi sincopati della psichedelica “Miracoli”, una sorta di martellante preghiera hard rock, il disco cambia marcia continuamente ed improvvisamente.
Energico e ben amalgamato, il nuovo lavoro dei Bud Spencer Blues Explosion coinvolge dall’inizio fino alla fine senza mai annoiare e senza mai battere la fiacca, una bomba all’idrogeno che, anche nei momenti più distesi e pacati (ben pochi del resto), mantiene una certa carica rabbiosa. L’insieme è ovviamente condito con la voce deformata ed accattivante di Adriano Viterbini, l’ironia pungente e l’essenzialità ridotta all’osso dei testi.

Un’iniezione potente di rock allo stato puro, forte e violento. Un disco versatile e geniale ad alto impatto sonoro. Quindi non potevamo di certo ignorarlo, no?

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=JkbQnilsOZk[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close