Menu

Lo storico HOUSE OF BLUES di Los Angeles verrà demolito

[youtube width=”750″ height=”500″]http://www.youtube.com/watch?v=Sf4-fQbAccU[/youtube]

La catena di locali House Of Blues, fondata nei primi anni ’90 dall’attore Dan Aykroyd sta per perdere un altro pezzo importante della sua leggendaria esistenza. È notizia di oggi, infatti, la prossima demolizione della storica sede di Los Angeles, in zona West Hollywood, forse il più riconoscibile tra i locali della catena sparsi in tutti gli Stati Uniti.

Una demolizione prevista che verrà messa in pratica nell’arco dei prossimi 2 anni per far posto ad un gigantesco complesso di che comprenderà 149 stanze di un hotel e 40 appartamenti, 5 complessi di appartamenti in affitto ed una sala eventi. Gli attuali proprietari della House Of Blues, la compagnia di intrattenimento Live Nation, hanno rilasciato alcune dichiarazioni a proposito attraverso il rappresentante della catena di storici locali, Ashton Spatz: “Abbiamo più di due anni per trovare una nuova casa alla House Of Blues e nell’arco di tempo da qui alla fine della ricerca non abbiamo alcuna intenzione di smettere di intrattenere i fans del locale con la musica, quindi aspettatevi grosse novità già a partire dai prossimi giorni“.

La House Of Blues di West Hollywood ha visto salire sul palco, per esibizioni indimenticabili, artisti come gli Aerosmith, i Cheap Trick, i ZZ Top e Billy Idol e storici gruppi metal come i Marduk (esibizione che potrete in parte ammirare nel video allegato alla news), passando attraverso i generi e le epoche senza mai perdere un colpo, una continuità che non si interromperà nemmeno dopo questo spiacevole “inconveniente” che segna inevitabilmente il trascorrere degli anni.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close