Menu

Recensioni

VeiveCura – Goodmorning Utopia

2014 - La Vigna Dischi
post-rock / sperimentale

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Persepolis
2. Ad Astra
3. Utopia Pt. I – II – III (Baggio)
4. Nei tuoi occhi legno
5. Young River
6. Utopia Pt. IV – V (Atlantica)
7. Oxymoron
8. Utopia Pt. VI – VII (Marsili)
9. Goodnight Utopia

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Bisogna arrivare qui con la voglia di lasciarsi andare, farsi prendere e trasportare senza sapere dove si va, fidandosi di chi ci sta guidando. Un mondo di una bellezza impressionante, che prende forma pian piano, senza la fretta del dover usare le parole, che suggerisce i paesaggi e lo stato d’animo con cui goderseli attraverso una quantità di suoni ampissima.

Si potrebbe partire dall’inizio ma sarebbe fin troppo scontato: l’ultimo pezzo, Goodnight Utopia, comincia senza fretta, con un piano che lascia spazio a tutta l’immaginazione possibile, e costruisce un infinito universo di suoni. Finisce in un’apoteosi di musica, nell’espressione più alta di qualità reperibile, una festa alla quale è impossibile non prendere parte, per poi quietarsi di nuovo cullato dalle note del piano. Quest’ultimo è alla base del progetto VeiveCura ma è ben lontano dall’essere l’unico protagonista; tutti, gli strumenti e i suoni, collaborano a braccetto, si sorreggono gli uni con gli altri per spingersi sempre più in alto, in un turbinio di musica che travolge senza scampo.

Più di mezz’ora di suonato di altissimo pregio, senza sbavature, capace di rapire già dal primo ascolto con la sicurezza di chi ha le idee ben più che chiare sul mondo meraviglioso che sta esplorando.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=NCIMMWpmeJA[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close