Menu

Recensioni

Med Free Orkestra – Background

2014 - CNI
folk/funk/rock

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. African Movie
2. Background
3. Bulkanian
4. Chueca
5. Muoviti
6. Ballata Di San Lo'
7. Dondolo Il Mondo
8. Ederlezi
9. Hora cu stringatu
10. Pizzica Dello Scafista

Web

Sito Ufficiale
Facebook

La medicina per il malumore ancora non l’hanno inventata. In compenso, il nuovo disco dei Med Free Orkestra è una valida alternativa. Una delle cure più efficaci e vi assicuro che, se funziona con me, non vedo perché non dovrebbe funzionare anche con voi. Fidatevi.

Un viaggio qui e lì, da una parte all’altra del globo. Ritmi provenienti da tutto il mondo. Ogni traccia un paese diverso da scoprire, una cultura differente da conoscere. Dall’Africa allegra di “African Move” al romantico flamenco di “Chueca” oppure da “Bulkanian”, mix perfetto tra il folklore dei Balcani e quello irlandese, alla dolce, malinconica e capitolina “La ballata di San Lo'”. I Med Free Orkestra hanno fatto l’insalata, attingendo da varie tradizioni musicali, facendole incontrare e mischiare. Il folk allo stato puro, multietnico, con accese e divertenti venature funky. Fiore all’occhiello di tutto il disco, la conclusiva “Pizzica dello scafista”, brano “rap” dai ritmi salentini con qualche guizzo rock hendrixiano. Il tutto coronato dall’ironia, dai testi dissacratori tipici di questo eclettico gruppo. Goran Bregovich, Duke Ellington, i Funkadelic e gli Officina Zoé in un colpo solo.

Frizzante, poliedrico, curato nei minimi dettagli, innovativo con una dura denuncia sociale di fondo. Un melting pot musicale. Condetevi un po’ di allegria. Per un po’ di tempo passerà ogni male.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=ytXNIPydvvA[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close