Menu

ADRIEN M e CLAIRE B questa settimana al ROMAEUROPA Festival

hakanai

Coreografia e arti digitali si incontrano il 24 e il 25 Ottobre a La Pelanda nella cornice della quinta edizione di Digital Life: Play.
Hakanaï, creazione del duo Adrien M | Claire B è un dialogo ad alto tasso spettacolare tra una danzatrice e la scenografia video che la circonda, un panorama in continua trasformazione, un paesaggio onirico che reagisce attraverso il movimento.
In giapponese il termine Hakanaï significa fragile, impermanente, incorporeo: lo spettacolo della compagnia Adrien M | Claire B si muove appunto sulla frontiera sfumata, leggera ed evanescente, tra sogno tecnologico e realtà fisica.
E’ un incontro esemplare del nuovo circo con la danza, l’arte contemporanea, la tecnologia informatica quello di Adrien Mondot, artista multidisciplinare, programmatore ma che si definisce anche un giullare e di Claire Bardainne, artista, scenografa e designer. Attivi fin dal 2004 i due artisti spaziano dall’installazione, ai laboratori, dal cabaret a spettacoli dove reinventano ogni volta la relazione tra realtà virtuale e fisicità. Costruito solo apparentemente come un solo coreografico, Hakanaï trasforma in danza anche le immagini video proiettate, come ologrammi, in un quadrato di tulle bianco. Qui si articola un panorama in continua trasformazione, onirico e virtuale in cui, come in un duetto, l’immagine tridimensionale risponde a ogni movimento dell’interprete Akiko Kajihara.
Ecco i dettagli:

ADRIEN M | CLAIRE B
HAKANAÏ

24 | 25 OTTOBRE – LA PELANDA
ore 20.00 e ore 22.00

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=qAYAuJ9dIlE[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close