Recensioni

Lpr8 – Leprottoland

2014 - Sostanze Records
techno / elettronica

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. F.E.E.L.F.R.E.E.
2. Forced to Sin to Make a Livin'
3. Hopepic Song
4. Musique Politique
5. O.K. (feat. LA MATTANZA)
6. DAS ES!
7. Re_Synth (Re_Set - LPR8 RMX)
8. DAS ES! (Flux RMX)
9. DAS ES! (Re_Set RMX)

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Qualche mese fa un EP, Piece of Kiss, e ora Il Leprotto (LPR8 si adatta comunque meglio all’ambiente in cui si spinge) è pronto per dedicarsi a distanze più lunghe. Nove pezzi, che comprendono un suo remix e due esterni, per andare ad ampliare gli orizzonti elettronici esplorati finora.

In partenza si avvale, come già in precedenza, di una voce femminile che fa da splendido contorno ad un pezzo che sa dovecomequando spingere. Segue abbassando un po’ i ritmi e alzando un po’ gli effetti e riparte da Hopepic Song con l’ecletticità tipica dell’intero lavoro, infila un mix di elettronica che prende in prestito suoni anni ‘80/’90 senza abusarne, dai primi secondi fino ai ritmi robotico-ipnotici del ritornello. Musique Politique e il suo inizio da colonna sonora che si trasforma in spettinatore da pista si distinguono nel tutto per compiutezza e portano al pezzo successivo, dove i BPM si rialzano arrivando al loro apice (influenze e voce in regalo dall’hip hop, da apprezzare se amanti e da sopportare altrimenti, ne vale la pena in ogni caso).
Si chiude con DAS ES!, che si dà da fare come dio comanda e rimane una delle perle del disco, e i tre sopracitati remix, anch’essi trasudanti di qualità. Un lavoro che riconferma le tendenze vagabonde del LPR8 e che lo spinge sicuramente oltre i confini già raggiunti: in un campo in cui risulta spesso difficile reinventarsi qualcosa riesce a sorprendere e mai sedersi su sé stesso, in un paese dove la musica elettronica è considerata ai margini dell’ascoltabilità è capace di non fermarsi alla cassa dritta per adattare i propri suoni all’esplorazione tipica di ben altri generi musicali.

Leprottoland è una landa sconfinata e in gran parte inesplorata, c’è da scommetterci, e non si sbaglia granché decidendo di appuntarsi il suo nome per un futuro farcito di live da seguire e uscite da non farsi sfuggire.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=aMgIM8OWSKg[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni