Menu

E se i BEATLES, così come li abbiamo conosciuti, non fossero mai esistiti?

[youtube width=”750″ height=”500″]http://www.youtube.com/watch?v=yWP6Qki8mWc[/youtube]

Le parole del titolo potrebbero essere utili a riassumere il pensiero di un individuo attanagliato dal dubbio, che ha deciso di aprire un sito per raccontare a tutti come, in realtà, la storia dei Beatles, così come la conosciamo noi, non sia null’altro che una beffarda invenzione.

Secondo le sue teorie, in realtà, i Beatles non sono stati altro che una moltitudine di persone che si intercambiavano all’interno della band già dai primi anni di esistenza della stessa, e per dimostrarlo punta sulle “evidenti” differenze fisiche dei membri del gruppo attraverso gli anni partendo dall’altezza, dalla forma e dalla colorazione differente degli occhi, fino ad analizzare la dentatura.

Il sito, raggiungibile a questo indirizzo, è fornito di una dettagliata gamma di spiegazioni accompagnate da presunte prove quali immagini ed aneddoti e non si tratta dell’ennesima bravata di qualche troll, ma di una ricostruzione meta-scientifica che vuole seriamente smascherare l’incredibile complotto che si nasconde dietro i quattro ragazzi di Liverpool.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close