Menu

Recensioni

Slander – The Rush

2014 - Trivel Records / Grains Of Sands Records / Tuna Records
punk / hardcore

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. SLNDR
2. Scars And Ashes
3. Empty Pod
4. Steep Slope
5. The Rush

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Senza piegarsi, piegando tutto ciò che incontra il loro cammino, gli Slander decidono di mutarsi in tank immergendo la vecchia scuola in un’armatura di pura violenza nevrastenica.

E nessun titolo sarebbe più appropriato di “The Rush” per tanta virulenta irruenza tracotante sozzume come quella contenuta in questo EP. La risposta nostrana agli Iron Reagan? ‘Sticazzi sì e perché no? Quindi un po’ di rumorismo e attacca l’assalto all’arma arrugginita di “Scars And Ashes”, voce roca e grido disperato a intrecciarsi con i cori di rito, e treno a 170 sulle gengive, niente fronzoli, nessuna pietà, riff ripetitivi e segaossa e ferocia indecorosa, e via l’attacco bandana di “Empty Pod” con la sua afona debilitazione umana pronta per il rallentamento ostruiscicuore a mò d’intermezzo. Così anche quando il freno è tirato nulla della distruzione rimane irrisolto e “Steep Slope” ne è (im)puro esempio, ibrida senza pietà quelle influenze sludge’n’roll che fanno rizzare cazzi mazzi, per tornare nella stronza cazzonaggine della title-track, furente distruzione stop’n’go.

E i denti vengon giù tutti.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=btkFQGPaiHQ[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close