Menu

Recensioni

Endless Tapes – Endless Tapes

2014 - Hard World / Gilda Produzioni
rock / progressive / elettronica

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Evoluzione
2. Apple's Third Eye
3. Punto Di Vista Differente
4. Terminal 2

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Quel Colin Edwin dei Porcupine Tree incontra quell’Alessandro Pedretti degli Giuradei. E potremmo fermarci qui, la premessa già è valida di suo e forse basta così per far capire il livello di questo EP.

Quattro tracce. Quattro sole tracce in cui si concentra la quintessenza del progressive contemporaneo. Rigorosamente strumentale, a metà tra la sicurezza del rock e un’elettronica minimale, il disco parte con “Evoluzione”, dolce opening track dall’atmosfera morbida e rarefatta, per poi proseguire con le sonorità via via più ruvide e psichedeliche di “Apple’s Third Eye”, seconda traccia lunatica ed elastica nonostante l’andatura fortemente spezzata. Chiudono il tutto “Punto di vista differente” e “Terminal 2”, brano dallo scenario post-apocalittico quasi sull’ambient il primo e ipnotico e spaziale pezzo quasi sullo shoegaze il secondo.

Una sorta di progressive rock contagiato da delicate chicche elettroniche che crea particolari scenografie cosmiche. Fluido, in continua variazione, un po’ aggressivo e un po’ sognante. Il dinamismo frenetico della vita di oggi descritto con le note.
Musica che tende all’infinito.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=6E_iAszyU8E[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close