Menu

Un Ragionevole Dubbio, di Peter Howitt


Scheda

Titolo originale: Reasonable Doubt
Regia: Peter Howitt
Soggetto e sceneggiatura: Peter A.Dowling
Fotografia: Brian Pearson
Montaggio: Richard Schwadel
Musica: James Jandrisch
Nazione: Germania, Canada 2014
Genere: Thriller
Durata: 91’
Sito Internet: http://www.unragionevoledubbio.com/
Cast: Samuel Jackosn, Dominic Cooper, Erin Karpluk, Gloria Reuben, Ryan Robbins, Philippe Brenninkmeyer, Dylan Taylor, Lane Styles, Jessica Burleson, John B. Lowe, Kelly Wolfman
Uscita: 6 marzo 2014
Produzione: South Creek Pictures
Distribuzione: Adler entertainment
Voto: 5,5

Chicago, una notte, mentre sta rincasando dopo una serata passata a bere con qualche collega, il procuratore Mitch Brockden investe per sbaglio un passante; chiamata l’ambulanza fugge e scopre che della morte dell’uomo viene accusato Clinton Davis, operaio di colore cui in passato è stata seviziata sotto i suoi occhi la famiglia. Brockden decide di farsi affidare il caso ma per aiutare Davis a non terminare in prigione.

Pellicola passata in sordina e al termine della quale non se ne sente decisamente la mancanza. Una sceneggiatura inizialmente avvincente lascia quasi subito spazio a una chiave di lettura troppo semplicistica e scontata. Non aiuta di certo l’interpretazione di Dominic Cooper, visto nel primo episodio dedicato all’eroe della Marvel Capitan America, decisamente sufficientemente scialba; qualche perla in più la fornisce il mai domo Samuel L.Jackson, nel ruolo di un operaio di colore apparentemente incolpevole.

Peccato quindi per Peter Howitt, autore di buoni successi come Sliding Doors e del semisconosciuto S.Y.N.A.P.S.E. – Pericolo in rete. Pellicola quindi da evitare se siete amanti del genere thriller.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=fO8UX0QFncg[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni Cinematografiche

Close