Menu

Recensioni

Joey Bada$$ – B4.DA.$$

2015 - Pro Era
hip-hop

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.Save the Children
2.Greenbax
3.Paper Trail$
4.Piece of Mind
5.Big Dusty
6.Hazeus View
7.Like Me
8.Belly of the Beast
9.No. 99
10.Christ Conscious
11.On & On
12.Escape 120
13.Black Beetles
14.O.C.B.
15.Curry Chicken

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Devo ammettere una cosa. Ho sentito parlare per la prima volta di questo ragazzo di 17 anni tre anni fa, ma (per una di quelle filosofie di vita secondo le quali si preferisca sempre snobbare gli artisti nuovi, come quando tutti si muovono su una strada e tu per ostinazione prendi quella contraria) non avevo mai ascoltato niente di suo. Il nome Joey Bada$$ circolava però eccome. Fatta una doverosa premessa e quindi con tutti i dubbi del caso, questo “B4.DA.$$” è veramente un ottimo album.

Joey Bada$$ dichiarato da sempre come un talento (classe 1995) era atteso al debutto. Un esordio fiducioso immerso nella storia dell’hip hop e contemporaneamente impegnato con il clima culturale attuale. “B4.DA.$$” è tutto quello che un album di debutto dovrebbe essere. Un po’ di millanteria supportata da un flow mirato, non una visione coesa ma un mix di stili sonori, una capacità di fondere il contemporaneo con il classico. Brani pazzeschi come “Belly Of The Beast” o furiosi come “No. 99.” (capolavoro di critica sulla violenza della polizia) sembrano usciti dagli anni ’90. Ed è un piacere. “Paper Trail$” (immenso Dj Premier) riflette sulla tensione tra la comprensione del potenziale di corruzione che ha il denaro e la riconoscenza di quanto sia necessario per costruire una vita comoda. E questa miscela di esame culturale e introspezione la ritroviamo in “Like Me” e la riflessiva “Black Beetles”.

Di questi tempi trovare un album nel quale sia difficile skippare una traccia è un miracolo. La fotografia di una stella nascente.
“B4.DA.$$” è un omaggio al rap che era. Non si può non ascoltare. Da restare incantati. Meraviglia.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=-LMnXxNdclg[/youtube]

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close