Menu

PUSSY RIOT, ecco il primo brano in lingua inglese

[youtube width=”750″ height=”500″]http://www.youtube.com/watch?v=dXctA2BqF9A[/youtube]

Si tratta del brano “I Can’t Breathe“, il primo in inglese composto da Nadya Tolokonnikova e Masha Alyokhina, i membri principali del discusso progetto, Pussy Riot.

Il brano, accompagnato da un video condiviso attraverso il canale Youtube ufficiale del progetto, è ispirato alle vicende legate alla morte di Eric Garner, il quarantatreenne rimasto ucciso durante un’operazione di polizia nel quartiere di Staten Island, nella città di New York, lo scorso 17 luglio. “I Can’t Breathe” è prodotto insieme ad una serie di personalità del mondo della musica, come Nick Zinner, degli Yeah Yeah Yeahs, la band indie-pop svedese Miike Snow ed Andrew Wyatt.

Poco sopra la news condividiamo con voi il video di “I Can’t Breathe“, primo brano in lingua inglese del progetto Pussy Riot. Buona visione e buon ascolto!

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close