Recensioni

Polar Bear – Same As You

2015 - Leaf Label
jazz / experimental

Ascolta

Acquista

Tracklist

01. Life Love And Light
02. We Feel The Echoes
03. The First Steps
04. Of Hi Lands
05. Don’t Let The Feeling Go
06. Unrelenting Unconditional

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Torna l’eclettica e visionaria formazione londinese. A distanza di un anno dal precedente “In Each And Every One”, i Polar Bear ci sconvolgono di nuovo con il loro jazz sperimentale questa volta concentrato in sei tracce. Come diceva “qualcuno”, “il jazz non è morto, ha solo un odore un po’ curioso”. Un odore forte, ben definito nella sua completa confusione.

Ad accoglierci il monologo quasi mistico di “Life Love And Light”, opening track psichedelica in cui si mischiano elettronica e voce. A seguire la distesa “We Feel The Echoes”, traccia tra il jazz e l’ambient arricchita da leggeri rumorismi. Al centro esatto, “Same As You” accellera i ritmi e si tinge di mistero prima con il free jazz di “The First Steps” e poi con i toni quasi esotici di “Of Hi Lands”. In conclusione, l’ipnotica “Don’t Let The Feeling Go” e “Unlerenting Unconditional”, brano contorto e allucinato di venti minuti.

L’odore dei Polar Bear è strano, composto da mille elementi diversi, immerso in un caos apparente ma deciso. La descrizione perfetta di ciascuno di noi, le turbolenze interiori, il vortice del trambusto di tutti i giorni nel quale riusciamo a trovare un filo logico che ci conduca durante un percorso ben preciso. Un disordine come voi. Come noi.

Una nuova dimensione del jazz.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi