Recensioni

Suarez – Antieroe 2

2015 - Autoproduzione
hip-hop

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Sparviero (Intro) Feat. Dj Myke
2. King Kong
3. Meglio Ieri Feat. Egreen
4. Nessuno Dietro Feat. Supremo73 & Lucci
5. Il Tempo Che E' Passato Feat. Danno
6. 1,21 Gigawatt
7. California Dreamin' Feat. Supremo73 & Grezzo
8. Memories Feat. Rak
9. Never Sleep Again
10. Sopra Di Me Feat. MysticOne & Er Costa
11. Voglio Ancora Fischi
12. Sempre Gli Stessi Feat. Il Turco
13. Tiger Mask
14. Voglia Di Vincere Feat. Chef Ragoo
15. Cuore E Sentimenti
16. Outro Feat. Dj Drugo
17. Stuntman (2013 Bonus Track)

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Hip hop de noantri, bello gajardo, tosto e schietto. Nelle 16 tracce di “Antieroe 2”, album romano fino al midollo, indipendente ed interamente autoprodotto, c’è tanta coerenza ed attaccamento al passato, ad anni duranti i quali per spingere serate o dischi si lavorava duramente per settimane, a differenza di oggi dove puoi “promuovere mille eventi senza manco il manifesto, ce basta uno script fai due click e copia incolla il testo”.

Il like quello vero era rappresentato dalla gente che andava a quel concerto e / o comprava quel disco. Non c’erano sofisticati sistemi in grado di aumentare (= taroccare) esponenzialmente visibilità e conseguente appeal virtuale. Se ti piaceva un album te lo andavi a comprare uscendo di casa per andare nel negozio di fiducia. Se poi il disco ricercato era di un artista / band all’epoca rientrante nella categoria underground ti dovevi pure sbattere una cifra per procurartelo.

Nelle rime di Suarez non c’è però spazio per malinconia & sospiri, al contrario troviamo fierezza, testa bella alta e l’esigenza di ricordare quegli anni quasi fossero partigiani, un passato che non deve essere dimenticato ma utilizzato quale riferimento per ritornare al cuore dell’hip hop e di quello che è / è stato un vero e proprio movimento culturale, uno stile di vita, non una moda o tendenza der cazzo.
E i vari featuring vanno esattamente in questa direzione con Il Danno, E-Green, Il Turco, Er Costa, Rak e soci ad affiancare il compagno Suarez in questa fatica, sua al 100%, zero filtri né pose, tutta sostanza e flow rafforzati poi da beat non raffinati, belli massicci ed adatti ad un pubblico non avvezzo ai sapori delicati, alla nouvelle cousine ed all’estetica. Se varcate la soglia di “Antieroe 2” trovate cioè una trattoria di quelle di una volta, con solo pietanze caserecce, saporite e prive di retrogusto, con il palato immediatamente invaso dal sapore, che potrà poi piacere o meno, ma questo è tutto un altro discorso.

Concludendo, gran disco con menzione particolare per “Meglio ieri”, “Nessuno dietro”, “1,21 gigawatt” e soprattutto “Sopra di me”! Dajeeeeeeee! Bomba!

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi