THE RUNAWAYS, Kim Fowley abusò sessualmente di Jackie Fox

tumblr_m7tnetldVM1rtjp32o1_1280-1024x761

La denuncia del controverso avvenimento arriva direttamente da Jackie Fox (all’anagrafe Jackie Fuchs), bassista della band di Joan Jett e  Cherie Currie, The Runaways, dal 1975 al 1977. Secondo il racconto dell’artista lo stupro, da parte del manager della band, Kim Fowley, sarebbe avvenuto durante il party di fine anno nel 1975, all’età di sedici anni, quindi.

Durante la festa la Fuchs sarebbe stata drogata dallo stesso Fowley che poi avrebbe abusato di lei sotto gli occhi di Joan Jett e Cherie Currie. L’entourage di Joan Jett avrebbe immediatamente smentito la veridicità della storia, mentre nessun commento a riguardo è stato fatto dalla Currie o da qualcuno del suo staff.

Kim Fowley, scomparso lo scorso mese di gennaio, è stato lo scopritore delle Runaways ed uno dei manager pionieri del punk negli Stati Uniti e non sarebbe nuovo ad accuse di questo genere, come spesso menzionato durante interviste, anche recenti, da altri membri della band The Runaways, come la stessa Cherie Currie.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi