Recensioni

Dirty Fences – Full Tramp

2015 - Slovenly Records
High energy r'n'r

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Deep In Your Heart
2. Judy
3. Give Me A Kiss
4. Just Can't Wait
5. These Freaks
6. Heartbeater
7. Endless Party
8. High School Rip
9. Rain
10. Full Tramp

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Newyorkesi fino al midollo, i Dirty Fences; impossibile non avvertire nel loro sound le influenze di mostri sacri della scena NY dei Seventies come i Dictators o i Ramones. Se però ad esempio il giudizio si dovesse soffermare sulla copertina, sembrerebbero piuttosto degli epigoni di metal bands tipo primissimi Metallica periodo Garage Inc., con tanto di giubbotti di jeans stracciati e capelli lunghi e lordi. Tra l’altro la band stessa non rinnega di essere cresciuta con il rock tamarro di Motley Crue e Kiss, ascoltare per credere il riff della title track.

Detto questo, Full Tramp è album divertente e parecchio energico, classico weird r’n’r sound dei bassifondi delle metropoli americane fatto emergere da etichette come Burger Records, Hozac e, appunto, Slovenly. Rispetto ad altre bands del circuito i Dirty Fences mostrano un po’ di più i muscoli e abbandonano le frocetterie glam, presenti soltanto in due pezzi (peraltro parecchio zuccherosi e irresistibili) Judy e Just Can’t Wait. Sparano dunque proiettili fast r’n’r tipo These Freaks, giocano con l’Hard Rock sfiorandolo appena in Heartbeater e prendendolo poi di petto in High School Rip (forse il pezzo più scontato), smorzano i toni con le superbe melodie sixties di Endless Party e il folk bucolico di Rain.

Insomma, si giocano un po’ tutte le carte che hanno in mano. La sfrontatezza li ripaga, perchè il disco è parecchio godibile e saprà essere apprezzato dagli amanti del buon r’n’r.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi