[Anteprima Streaming]: LA TEIERA DI RUSSELL – NMR

teieradirussel

Registrato analogicamente, mixato e masterizzato da Paride Lanciani presso l’Oxygen Recording Studio di Verzuolo (CN), “NMR” è il primo album pubblicato da La Teiera di Russell.
Nelle tracce del disco, scritte in meno di un anno di lavoro in sala prove, si alternano atmosfere sognanti e paesaggi bucolici, visioni distopiche e lucidi scenari psichedelici, all’insegna delle passioni e degli umori di ogni componente della Teiera.
Il titolo di ogni brano, più o meno espressamente, rimanda al concetto di numero, cui allude anche il nome dell’album, volutamente enigmatico e misterioso. Alcuni leggeranno “No MoRe”, altri “iN MaRe”, altri ancora “NuMeRi”: “NMR” vuole essere uno spazio che l’ascoltatore deve riempire personalmente con le proprie impressioni e le proprie sensazioni, un viaggio unico ed esclusivo per chi vuole eclissarsi dalla realtà per poco più di mezz’ora.

“NMR” esce il 18 ottobre su Scatti Vorticosi, Dreamingorilla Records, Vollmer Industries e A Tanto Di Cappello Records.
Qui sotto lo trovate in streaming in anteprima esclusiva per ImpattoSonoro.

La Teiera di Russell nasce nel maggio del 2014 per volere di Pietro Caramelli (chitarra), Paolo Bertazzoli (batteria) e Tommaso Fia (tastiere). Sebbene il gruppo si costituisca al fine di comporre musica elettronica, presto i gusti musicali personali prevalgono rispetto agli obiettivi iniziali: batteria acustica, chitarre distorte e synth bassi indirizzano il sound verso un’originale mescolanza di post-rock (Godspeed You! Black Emperor, Tortoise), math rock (Don Caballero) e progressive (King Crimson), senza isdegnare atmosfere drone.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi