È morto Phil Taylor, ex-batterista dei MOTÖRHEAD

268589

Phil “Philthy Animal” Taylor, ex-batterista e fondatore dei Motörhead, è morto la scorsa notte all’età di 61 anni dopo una lunga malattia. Taylor aveva contribuito a fondare la band insieme a Lemmy e a Eddie Clarke ed era dietro il drum-set per le registrazioni del debutto del gruppo, la pubblicazione non ufficiale di “On Parole” del 1975 (pubblicato ufficialmente nel 1979), ed era rimasto fino al 1984, salvo prendersi una breve pausa all’indomani dell’uscita di “Iron Fist“, nel 1982.

L’ultimo lavoro con i Motörhead è l’album del 1992, “March ör Die“, sul quale compare tra i credits dei brani anche se a portare a compimento le registrazioni furono Tommy Aldridge e Mikkey Dee. L’ultimo progetto affiliato a Phil Taylor, in ordine temporale, è il gruppo Capricorn, fondato nel 2007 insieme a Todd Youth dei Danzig, Phil Caivano dei Monster Magnet e a Corey Parks dei Nashville Pussy.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi