VIOLA BEACH: tragedia in Svezia. Morti i quattro membri della band ed il manager

p038mpp1

Un incidente automobilistico, dalle dinamiche ancora poco chiare, ha causato, nella nottata tra sabato e domenica, la tragica morte dei quattro membri della band indie-rock inglese dei Viola Beach e del loro manager. La band si trovava in tour in Svezia, nella capitale Stoccolma, quando, secondo le ricostruzioni di testimoni presenti al momento dell’incidente, l’auto nella quale si trovavano i quattro membri della band con il manager è finita dentro le acque di un canale nel tentativo di attraversare un ponte mobile in azione.

I quattro membri del gruppo: Kris Leonard, River Reeves, Tomas Lowe, Jack Dakin ed il loro manager, Craig Tarry, non ce l’hanno fatta, molto probabilmente, per via dello stato di ipotermia dovuto alle rigide temperature delle acque del canale. Le autorità locali hanno dichiarato che sul luogo dell’incidente non erano presenti segni di frenate e che, sempre secondo alcune testimonianze, il veicolo viaggiasse ben oltre gli 80 chilometri orari imposti dai limiti di legge. Dichiarazioni queste che, comunque, dovrebbero trovare conferme o perentorie smentite già nella giornata di oggi.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi