[Video Anteprima]: MISS MOG – Venety Fair

missmog

“Venety Fair” è il nuovo videoclip dei Miss Mog, terzetto synth-pop veneto che ad aprile pubblicherà su etichetta Dischi Soviet Studio il primo disco sulla lunga distanza “Federer”. Il clip è stato realizzato dalla giovane videomaker Petra Errico che con un paziente lavoro di post-produzione manuale, ha reso anonimi i volti dei passanti coprendoli con 6500 maschere.

Christian è il protagonista della canzone. Come ci raccontano i Miss Mog, “lo spunto da cui viene il titolo è Vanity Fair, che, prima di essere un giornale, è stato un luogo di perdizione costruito da Belzebù in persona, descritto in un romanzo allegorico inglese. Christian, abitante dalla città della distruzione, attraversa Vanity Fair nel suo percorso verso la città dei cieli. Dopo qualche tempo, però, abbiamo immaginato che Christian, date le sue origini, abbia avuto nostalgia di un po’ di distruzione, ed abbia deciso di tornare indietro. Ma ha letto male le indicazioni, ed è finito a Venety Fair, la pianura dove i gelsi si contornano di cemento: poco male, si è subito sentito a casa”.

Nel videoclip un giovane guarda la camera con sguardo fisso e spaesato mentre intorno tutti i Christian del mondo si muovono frenetici come formiche. Il ragazzo sembra chiedersi dove vanno e soprattutto perché non stanno mai fermi e forse non sa che siamo in un giorno del weekend dedicato allo struscio che finirà in una serata di lap dance dove Christian sarà “appeso a un palo per non cadere”. Ma questa massa frenetica di Christian potrebbe essere diretta ciascuna al proprio posto di lavoro dove riprenderà l’inarrestabile ciclo senza fine dell’“imballa, spedisci, fattura, produci, imballa, spedisci, produci” della provincia cronica italiana, dove l’unica produzione a non sentire la crisi è quella del disagio esistenziale.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi